Nel pieno centro artistico-culturale di Torino, nel quartiere dei musei, delle gallerie e di numerose fondazioni artistiche, l’Associazione Culturale Ossimoro organizza la mostra collettiva dal titolo:

Profonda Superficialità

“Non c’è niente di più profondo di ciò che appare in superficie”.
(G. W. Friedrich Hegel)

Superficie e profondità. Sopra e sotto. Davanti e Dietro.
Matisse usava partire dalla raffigurazione della realtà, trasformandola poi in forme semplificate e appiattite attraverso l'accostamento di colori primari e secondari puri, accesi, luminosi, semplificando  le forme portandole alla bidimensionalità. Portando, quindi: la profondità in superficie.
Nella pittura, lo spazio pittorico è costantemente delimitato da una cornice già dal secolo scorso, dalla prospettiva di Piero della Francesca, al trompe l’oeil del Barocco, dall’anamorfosi a Velasquez de Las meninas, fino al gesto estremo, quanto impotente, del taglio di Fontana sulla tela, per riuscire a dare tridimensionalità all’opera, si è cercato di giocare fino ai limiti non solo dell’illusione ottica, ma anche del dialogo quasi fisico con l’osservatore.
Quando osserviamo un dipinto, proviamo delle emozioni soggettive, probabilmente le stesse che l’artista voleva esprimere, ci sentiamo legati, partecipi, coinvolti, senza conoscerlo, senza sapere cosa lo ha spinto realmente a creare quell’opera, nè osserviamo la profondità.

Le opere selezionate per la mostra  saranno interpretazioni personali di ciò che profondamente l’artista vuole esprimere comunicare con propria essenza e la propria individualità, tramite la superficie di una tela.

Presso Associazione Culturale Ossimoro Via Carlo Ignazio Giulio 6 10122 Torino­­­­


date da definire in base alla fine delle restrizioni per Corona Virus SELEZIONI APERTE

Per maggiori  informazioni: ossimoro.art@gmail.com
Presidente Curatore: Cinzia Sauli

 

Quadro paesaggi


Opere d'arte accettate:  pittura, disegno, scultura, incisione, fotografia, arte digitale, tecnica mista, illustrazione, ecc.  
Si prediligono quadri di piccole dimensioni (50X70 bXh) selezioni in base alle richiesta e disponibilità di spazio. 
Per la selezione e necessario inviare via mail (ossimoro.art@gmail.com): una foto dell’opera o delle opere che si vuole proporre indicando:
titolo - dimensione - tecnica - poetica (come da modulo allegato) e biografia.  

Selezioni APERTE
L’invio della fotografia della propria opera per l’eventuale selezione equivale a proposta contrattuale

SI RICHIEDE UN CONTRIBUTO SPESE SE SELEZIONATI




SERVIZI PER GLI ARTISTI CHE VERRANNO SELEZIONATI 

-  Allestimento e disallestimento mostra
- 2 SETTIMANE DI MOSTRA IN GALLERIA con orario
   dal lunedì al venerdì dalle 15,00 alle 19,00 sabato e domenica su appuntamento 
- Creazione di un invito personalizzato 
- Sposorizzazione evento sui nostri social network 
- Creazione pagina evento sul sito internet Ossimoro. 
- Vernissage con rinfresco  data da definire
- Creazione di un video della mostra inserito sul canale you tube  di Ossimoro.
- Verrà reallizzato un catalogo in formato pdf caricato online sul nostro
   Sito e Social.


PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER RICEVERE LE NOSTRE NEWS CONTATTACI:

Informativa e consenso ai sensi dell'art. 13 del Dlgs 196/2003 I dati personali sono raccolti, elaborati e conservati elettronicamente, in conformità alle disposizioni contenute nel Dlgs 196/2003, al solo fine di fornirele informazioni richieste. Essi non saranno diffusi né comunicati a terzi. L'interessato potrà far valere in ogni momento i diritti previsti dall'art. 7 del Dlgs 196/2003. Letta l'informativa, l'interessato presta il suo consenso al trattamento dei dati personali.

Cliccando sul pulsante INVIA, confermi di aver letto e compreso l’ Informativa completa.
Cliccando sul pulsante INVIA, confermi di accettare la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web come da Informativa completa. Privacy Policy | Coockies Policy |

 

 

 

Sede della mostra collettiva: Ossimoro Art Gallery, Torino