MUSICA


"La musica… un mondo che riesce a entrare nella sfera delle emozioni, facendo sbiadire quelle tristi, negative creandone di nuove, intense che fanno vibrare l’anima ed elevare il pensiero.
I bambini hanno il diritto di essere avvicinati il più presto possibile a questa bellezza. "

L'ascolto condiviso di musica, fra bambino e adulto, fin dalla primissima infanzia, è uno degli eventi che più contribuisce a far sì che nel bambino si crei un repertorio di "sensi" attribuiti al linguaggio musicale che diventa terreno fertile grazie al quale, per tutta la vita, la musica continua ad essere un linguaggio espressivo per l'essere umano.

Il corso di propedeutica Musicale e Strumentale è rivolto ai bambini che frequentano la scuola primaria. Il progetto, attraverso esperienze didattiche adeguate alla giovane età degli allievi, intende raggiungere due obiettivi: l’alfabetizzazione musicale, indispensabile all’avvicinamento ai vari strumenti, e l’approccio professionale agli stessi.

Il corso vuole favorire nel bambino un processo di sviluppo di competenze che lo porteranno a dare significato alla musica e a potervisi interfacciare in maniera autonoma.

Il corso di propedeutica musicale si propone innanzitutto di far vivere al bambino un’esperienza di apprendimento attiva e ludica.

Obiettivi:
Sviluppo vocale.
Sviluppo dell'orecchio musicale.
Senso Ritmico attraverso il corpo.
Senso melodico.
Pensiero musicale.

* il corso si attiverà con un minimo di 6 iscritti età minima 4/5 anni

Per maggiori informazioni e costi contattare :
Phone +39 331.566.45.54
Email ossimoro.art@gmail.com

Insegnante : Prof.ssa Cristina Brigolin

Cristina Brigolin si è diplomata nel 1985 in Pianoforte e nel 1995 in Didattica della Musica presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino.
Ha conseguito nel 1997 il Certificato Speciale Zoltan Kodàly presso il Kodàly Institute di Kecskemèt in Ungheria e nel 2000 l’Attestato di Perfezionamento Biennale Post-Lauream.
Oltre all’educazione musicale, a cui si dedica dal 1985 - con un focus particolare negli ultimi anni sull’attività didattica corale - nella sua carriera spiccano svariate e significative esperienze musicali, tra le quali: l’attività concertistica, in cui è stata impegnata per diciotto anni; la partecipazione a numerosi concorsi musicali, sia in qualità di solista che in varie formazioni da camera; e l’operato in qualità di Professore d’Orchestra e Pianista Accompagnatore presso il Teatro Regio di Torino e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai.

Si dedica all'educazione musicale sin dal 1985, e negli ultimi anni ha focalizzato la sua attività in particolare sulla didattica del canto corale.

 



  • Musica
  • Musica
  • Musica
  • Musica