Ossimoro Art Gallery presenta la mostra di arte contemporanea:"IMMAGINE CORPOREA"

3 Artisti Torinesi: Carlo CAMMAROTA, Samantha CAPALDO, Franco INZ, che si esprimono artisticamente in maniera molto diversa, pur rappresentando nelle loro opere la figura umana.
Il corpo è ancora oggi soggetto irrinunciabile della produzione artistica contemporanea.
Fin dalle prime forme di rappresentazione, attraverso le varie epoche il corpo umano è soggetto inesurubile delle diverse pratiche artistiche.
Senza il corpo non ci sarebbe l’arte stessa, così come tutto ciò che è prodotto umano.
Ogni opera che rappresenti il corpo si pone in diretto riferimento con ogni individuo, la comprensione non è mediata, l’empatia verso l’opera è agevolata.
L’uso del corpo come soggetto/oggetto assume oggi di volta in volta intenti e significati nuovi, disparati e talvolta opposti proprio come i nostri Ossimori.
Dalla continua indagine sulla forma fino alla sua trasfigurazione, dalla valenza politica a quella sociale o individuale, dall’attenzione alle pulsioni carnali e sessuali e via continuando con gli innumeri temi a cui il corpo è chiamato continuamente ad esser simbolo.

 

CARLO CAMMAROTA
Nasce a Campobasso da genitori napoletani il 29/11/1949.
Dopo il diploma di scuola commerciale consegue il diploma di disegnatore meccanico, scoprendo così la sua
predisposizione al disegno e alla pittura. Dopo aver esercitato vari mestieri in alcune città d'Italia, approda a Torino come operaio Fiat. Ma il periodo è breve e tormentato e di nuovo svolge qualche lavoro come venditore di enciclopedie, di pubblicità e addirittura giocando d'azzardo. Comincia così una vita bohemien vagabondando tra le rive del Pò e tra gli ultimi residui di verde, fotografando ponti e acque torbide eseguendo poi numerosi pastelli e chine.
Passa anche ore al manicomio di Collegno ad osservare facce e gesti dei ricoverati di cui esegue alcuni ritratti.
Sono quindi i disperati che il pittore frequenta. Nello stesso tempo però consulta freneticamente cataloghi e monografie assimilando tecniche, colori e sentimenti.
La sua opera quindi nasce da un confronto estenuante tra diverse culture, verificandola sullo stile dell'antica pittura italiana. Comincia a partecipare a concorsi di pittura, ma ne scopre ben presto i limiti. Rare esposizioni collettive poco soddisfacenti e alcune mostre annuali alla Promotrice delle Belle Arti al Valentino. Decide quindi
di scrollarsi di dosso questa dipendenza esponendo in spazi alternativi creandosi una clientela privata che ancora fedelmente segue la sua evoluzione artistica.

 

SAMANTHA CAPALDO
Nasce a Torino nel dicembre del 1976.
Dal 1995 Al 1998 frequenta l’istituto grafico pubblicitario Albert Steiner che le dà una preparazione tecnica atta a
proseguire nell’apprendimento della tecnica pittorica.
Nel 1999 si iscrive al liceo artistico Renato Cottini e successivamente alla facoltà di restauro presso il politecnico
di Torino.
Dopo varie esperienze pittoriche Samantha Capaldo approda nel 2018 a Rubiana presso il Cenacolodegliartisti.
Con il comune di Rubiana partecipa insegnando disegno e pittura al progetto per le scuole elementari ” presso il cenacolo degli artisti” .
Socia della promotrice delle belle arti di Torino ogni anno partecipa all’esposizione delle arti figurative.

 

FRANCO INZ
Nasce a Torino il 6 agosto 1951, dopo le scuole dell'obbligo frequenta Liceo Artistico e l'Accademia di belle Arti e
si diploma in Scenografia e Scenotecnica.
Dal 1974 al 2018 lavora al Teatro Regio di Torino principalmente come scenografo realizzatore e poi con altre
mansioni direttive.
Finalmente in pensione si dedica nuovamente all'Incisione partecipando ad alcune mostre collettive presso la
Società Promotrice delle Belle Arti di Torino, la Ossimoro Art Gallery, GALERIE L’ATELIER Hunibach Berna e
Palazzo della Cultura Santa Lucia del Mela Messina.

Mostra collettiva di arte contemporanea dal  28 Ottobre al 11 Novembre 2020
ingresso libero dal lunedì al venerdì dalle 15,00 alle 19,00
sabato e domenica aperto solo su appuntamento

Presso Associazione Culturale Ossimoro Via Carlo Ignazio Giulio 6 10122 Torino


INAUGURAZIONE Mercoledì 28 Ottobre  ore 18,30
ingresso contigentato e consentito solo con  dispositivi di sicurezza

 Direttore artistico e  Curatore: Cinzia Sauli

 

 

 

locandina

locandina

locandina


PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER RICEVERE LE NOSTRE NEWS CONTATTACI:

Informativa e consenso ai sensi dell'art. 13 del Dlgs 196/2003 I dati personali sono raccolti, elaborati e conservati elettronicamente, in conformità alle disposizioni contenute nel Dlgs 196/2003, al solo fine di fornirele informazioni richieste. Essi non saranno diffusi né comunicati a terzi. L'interessato potrà far valere in ogni momento i diritti previsti dall'art. 7 del Dlgs 196/2003. Letta l'informativa, l'interessato presta il suo consenso al trattamento dei dati personali.

Cliccando sul pulsante INVIA, confermi di aver letto e compreso l’ Informativa completa.
Cliccando sul pulsante INVIA, confermi di accettare la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web come da Informativa completa. Privacy Policy | Coockies Policy |

 

 

 

Sede della mostra collettiva: Ossimoro Art Gallery, Torino