Ossimoro Art Gallery centro espositivo permanente dell’associazione culturale ossimoro, organizza la mostra collettiva di arte contemporanea dal titolo:

"Inconscio Collettivo”

La nostra memoria è uno strumento eccezionale, che a suo piacimento è capace di dimenticare, cancellare, senza alcun preavviso.

La mente inconscia ha la facoltà di essere nascosta ed occulta ma è proprio lei a dare la direzione alle nostre azioni. L’arte è, senza dubbio, uno dei mezzi più efficaci nell’esplorazione dell’inconscio e, spesso assume il potere terapeutico.
Tutto ciò che riesce a divenire espressione del nostro mondo interiore è un’opera d’arte. L’arte è emozione, sofferenza, gioia, sudore, fatica, passione, odio, vergogna, invidia, bellezza. Non in senso puramente estetico, ma come meravigliosa e impudica espressione del nostro Immaginario, dei segreti celati anche alla nostra coscienza.
Molti creativi tendono ad imprimere nel proprio lavoro il proprio pensiero inconscio, la propria esperienza emotiva, spesso tale esperienza è condivisa e comune a molte altre persone, per questo:” Inconscio collettivo”.

Espongono: Andrea Bartolone, Alessandro Fioraso, Laura Lepore,
Cristina Macchia, Stefania Moratelli, Daria Piccotti, Corinna Pizio
Rubino, Cinzia Sauli, Norman Sgrò.

Inaugurazione mercoledi 1 febbraio 2023 dalle 18,30 alle 21,00
Mostra collettiva di arte visiva dal 2 – 28 febbraio 2023
Mostra visitabile dal lunedì al venerdì dalle 15,00 alle 19,00

Presso Ossimoro Art Gallery Via Carlo Ignazio Giulio 6 10122 Torino­­­­
Ingresso libero gratuito

Direttore artistico e Curatore: Cinzia Sauli