Ossimoro Art Gallery organizza l’evento online:
mostra collettiva di arte contemporanea dal titolo:
“COME UNA BARCA NEL BOSCO” - come na barca ‘nt in bòsch
TEMA:
Spesso e soprattutto in questo ultimo periodo ci risuona la frase: ”Navigare a vista…” e tutti ben conosciamo il riferimento alle difficoltà del momento.
Il tema del contest online è liberamente ispirato al libro “Una barca nel bosco” di Paola
Mastrocola, derivante dal detto piemontese “Sentissi come na barca ‘nt in bòsch”, sulla solitudine, sulla mancanza di integrazione e sull’emarginazione. Una storia di riscatto attraverso la bellezza delle proprie passioni e l’invito a non mollare mai.
La solitudine interiore, condizione a volte vissuta come condanna, ma che è anche pura liberazione, necessaria ad esprimere chi siamo ed il nostro genio creativo.
In ogni uomo esiste un angolo ove posa, in modo confuso o maniacalmente ordinato, tutti i ricordi e le emozioni intense di cui è sostanza. Ed è lì che si nasconde per viverle o per far tacere chi è.


Mostra collettiva di arte contemporanea con evento ONLINE
Pubblicazione 3 dicembre ore 18,00 evento ONLINE sui social Ossimoro Art
Direttore artistico e Curatore: Cinzia Sauli

 

Per maggiori informazioni inviare una mail a: Ossimoro.art@gmail.com

 

 


Direzione Artistica Curatela e Gestione evento Cinzia Sauli

I lavori degli artisti saranno esposti solo virtualmente tramite immagini fotomontaggi e video. Pubblicizzati e sponsorozzati tramite i canali social della Ossimoro Art Gallery di Torino.

 “La crisi Coronavirus” sta mettendo a dura prova l’economia italiana e nello specifico anche  tutte le attività culturali.

In questo periodo di forzata chiusura delle sedi fisiche, molte gallerie, musei e istituzioni culturali si ingegnano per  diventare “accessibili da remoto”, rendendo possibile la visita virtuale, mettendo in rete immagini d’archivio dei propri artisti e preparando presentazioni, lezioni, appositamente pensate per la situazione.

Il decreto “ Salva Italia” esclude dall’agevolazione tutti quegli enti non commerciali che non rientrano fra le Onlus, Odv e Aps.

Questo è il momento di stare vicino anche alle organizzazioni culturali no profit, che hanno comunque spese fisse di: affitto per locali ad uso espositivo, utenze, sponsorizzazione e promozione degli artisti che ne fanno parte.

La cultura, è il principale asset dell’Italia e, in quanto tale, svolgerà un ruolo fondamentale nella ripresa dall’emergenza Coronavirus. Sostenere la cultura in questo momento vuol dire investire sulla ripresa del nostro Paese dopo questa emergenza. Il Coronavirus passerà e la cultura italiana resisterà, con tenacia e determinazione.

 


PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER RICEVERE LE NOSTRE NEWS CONTATTACI:

Informativa e consenso ai sensi dell'art. 13 del Dlgs 196/2003 I dati personali sono raccolti, elaborati e conservati elettronicamente, in conformità alle disposizioni contenute nel Dlgs 196/2003, al solo fine di fornirele informazioni richieste. Essi non saranno diffusi né comunicati a terzi. L'interessato potrà far valere in ogni momento i diritti previsti dall'art. 7 del Dlgs 196/2003. Letta l'informativa, l'interessato presta il suo consenso al trattamento dei dati personali.

Cliccando sul pulsante INVIA, confermi di aver letto e compreso l’ Informativa completa.
Cliccando sul pulsante INVIA, confermi di accettare la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web come da Informativa completa. Privacy Policy | Coockies Policy |

 

 

VIDEO DEL PRECEDENTE CONTEST ONLINE