Ossimoro Art Gallery centro espositivo permanente dell’associazione culturale ossimoro, con il patrocinio gratuito del Comune di Torino mette in mostra la collettiva curata da Margaret Sgarra dal titolo:

BACK TO THE FUTURE. Possibili scenari futuri tra utopia e distopia

Catastrofi ambientali e sanitarie, saturazioni tecnologiche e visive, ossessioni individuali, conflitti internazionali e discriminazioni sono solo alcuni degli aspetti con i quali l’individuo è costretto a misurarsi nella contemporaneità. Le criticità presenti nella società attuale possono dare forma a scenari imprevedibili e il futuro appare tanto minaccioso quanto precario.
Se da un lato, un futuro migliore è ancora possibile e i progressi scientifici e tecnologici suggeriscono ipotesi di modelli di vita ideali, dall’altro gli ipotetici sviluppi del mondo di domani, lasciano presagire scenari catastrofici, destabilizzanti e alienanti.

La mostra BACK TO THE FUTURE. Possibili scenari futuri tra utopia e distopia vuole essere una riflessione sulle possibili conseguenze delle nostre azioni nel mondo che verrà attraverso la messa in scena di realtà utopiche o distopiche. Le artiste partecipanti propongono opere d’arte a carattere installativo, fotografiche, pittoriche e scultoree con le quali immaginano gli scenari che ci attendono nel futuro.

La mostra vede la partecipazione di: Alice De Bona, Delia Fiori,  La Chigi, Ladepa, Gabriella Gastaldi Ferragatta, Monica Serra, Rossana Maggi, Roberta Petrone, Valentina Violetta De Luca.

Inaugurazione: 24 giugno 2022 dalle ore 18,30 alle 21,00
Durante la serata inaugurale presentazione critica a cura di Margaret Sgarra

Mostra visitabile dal 24 al 30 giugno 2022 dal lunedì al venerdì dalle 15,00 alle 19,00.

 

Presso Ossimoro Art Gallery Via Ignazio Giulio 6 10122 Torino

Direttore artistico: Cinzia Sauli
Curatrice: Margaret Sgarra

Per informazioni contattare il numero Cell.  348.23.44.390