EVENTO MOSTRA ZITTO E URLA

ZITTO E URLA

Nel pieno centro artistico-culturale di Torino, nel quartiere dei musei, delle gallerie e di numerose fondazioni artistiche, a pochi passi da p.zza Savoia e via Garibaldi, con vista sulla Chiesa della Consolata, l’Associazione Culturale Ossimoro organizza la mostra collettiva dal titolo:

 

ZITTO E URLA
L’EMOZIONE E IL SENTIMENTO
AL DI LA’ DELLO STILE

 

Esprimere sentimenti, emozioni, concetti, attraverso l’immagine,  senza le parole, urlando il significato ed il proprio pensiero che arriva immediato, comunicando palesemente la poetica dell’artista.
Un Ossimoro dal significato forte! Carico di significati…

L'urlo (titolo originale: Skrik) del pittore norvegese Edvard Munch
« Camminavo lungo la strada con due amici quando il sole tramontò, il cielo si tinse all'improvviso di rosso sangue. Mi fermai, mi appoggiai stanco morto a una palizzata. Sul fiordo nero-azzurro e sulla città c'erano sangue e lingue di fuoco. I miei amici continuavano a camminare e io tremavo ancora di paura... E sentivo che un grande urlo infinito pervadeva la natura. »

Munch tentò di trasporre il tramonto «rosso sangue» in una tela in grado di restituire quella visione di «sangue coagulato» che egli stesso provò in quella sera d'estate.

è una mostra internazionale di arti visive moderne e contemporanee dal tema fortemente intimo ed emotivo in senso positivo o negativo del termine.
Esprimere sentimenti emozioni concetti attraverso l’immagine senza le parole urlando il significato che si vuole comunicare
Intendiamo così fornire agli artisti l’occasione di mostrare ad un pubblico anche esigente e qualificato la propria poetica in qualunque forma ritengano più vicina alla loro personale sensibilità creativa.

Inaugurazione, ad ingresso libero si terrà

Martedì 10 Aprile dalle 18.00 alle 22.00,
in Via Carlo Ignazio Giulio 6 Torino

Orari mostra: dal lunedì al giovedì 11.00-18.00, venerdì e sabato 15.00–20.00.