Marzia Ciliberto



  • Quadro Marzia Ciliberto
  • Quadro Marzia Ciliberto
  • Quadro Marzia Ciliberto

 

BIOGRAFIA

Marzia Ciliberto
Autodidatta, dipingo dal2011; nel 2015, sono venuta in contatto con la galleria d’arte “Spazio 100” di Torino, i suggerimenti della quale mi hanno consentito di avvicinarmi alle nuove tendenze artistiche contemporanee.
Tra novembre 2016 e maggio 2017 ho frequentato l’atelier della pittrice Amelia Argenziano di Rivoli.

Prediligo la pittura figurativa con forte attrazione per il surrealismo, verso il quale sto orientando la mia produzione. Amo i colori ad olio ed ottengo effetti materici con la compromissione di materiali come il gesso, la sabbia e il filo d’acciaio.
I quadri più impegnati raccontano del bene e del male e del tentativo di combattere quest’ultimo o di sfuggirgli; altre tele sono uno sguardo sul mondo, paesaggistica o elementi della natura, sempre con un punto di vista surrealista.

 

 

 

 

 

 

immagine Profilo marzia Ciliberto

CURRICULUM

28 e 29 ottobre 2017, associazione culturale Italian Art in the World, Torino, esposizione collettiva, con la tela “Linea di confine”;
12 novembre – 1 dicembre 2017, associazione culturale Circuiti Dinamici, Milano, esposizione collettiva in seguito a selezione del concorso “Spazi Transitori”, con la tela “L’attesa”;
23 febbraio – 7 marzo 2018, presso la galleria Flyer Art, Roma, esposizione collettiva con la tela “Polvere d’acqua”;
25 febbraio – 15 marzo 2018, associazione culturale Circuiti Dinamici, Milano, esposizione collettiva in seguito a selezione del concorso “L’esotico non è mai casa mia”, con la tela “Stargate”;
26 maggio 2018, in seguito alla selezione del concorso “Diversamente uguali”, mostra bipersonale presso l’associazione culturale Il cielo capovolto di Torino; la tela “Diverse e uguali” è stata scelta come copertina di una delle due antologie dei testi letterari in concorso;
8 – 23 giugno 2018 esposizione collettiva “Le vie del colore” presso lo show-room Piazza dell’Arte Torino;
10 – 22 settembre 2018 esposizione collettiva “Concreta Spiritualità” presso l’associazione culturale Ossimoro Art di Torino, con la tela “Pietra su pietra;
29 settembre – 7 ottobre 2018, con la manifestazione itinerante “I love Italy”, l’esposizione della tela “L’attesa” presso la sala congressi Auditorium al Duomo di Firenze;
13 -27 ottobre 2018, esposizione collettiva “Equilibrio Instabile” presso Ossimoro, con la tela “Equilibrio naturale”;
10-11 novembre 2018, esposizione collettiva “Coloriamo i ricetto” San mauro di Almese;
17-18 novembre 2018, premio “Agnese Milani”, Almese;





14 dicembre 2018 – 6 gennaio 2019, collettiva d’arte di Natale presso Piazza dell’Arte, Torino, con la tela “Indifferenza”;
16 dicembre 2018 – 6 gennaio 2019, collettiva d’arte XIII Natale d’Artista “Il Fascino dell’Universo”, San Raffele Cimena (TO), con la tela “Infinito”;diverse collettive sono già in programma nei prossimi mesi;

da marzo 2018 presente sulla galleria online Saatchi Art;
da maggio 2018 presente sulla galleria online Cristina Ciullo Art Gallery;

ho partecipato ad altri concorsi locali ed internazionali (Eneganart 2017, Art Prize CBM 2017, The Artbox Gallery 2018, Arts in Rome aprile 2018; Lamborghini Art Prize 2018, Eneganart 2018) ed esposizioni collettive locali.

12 gennaio - 9 marzo 2019 esposizione collettiva “Eros e Thanatos” presso l’associazione culturale Ossimoro Art di Torino, con la tela “Eros e Thanatos";