Giovanni Greco

  • Quadro Giovanni Greco
  • Quadro Giovanni Greco
  • Quadro Giovanni Greco

GIOVANNI GRECO - BIOGRAFIA

Nasce a Catania e nel periodo scolastico grazie al suo insegnante di storia dell'arte ebbe l'incontro con il termine “metafisica” : tutto è rimasto intrappolato e custodito nella sua memoria e tuto ruotava attorno al “ ενδον εξω “ (endon exo) che nel corso degli anni approfondisce con ricorrente ricerca e studio delle tecniche pittoriche, non estranei all’esperienza che trovò in Franco Piruca, Nino Panarello e Alberto Abate, conterranei e concittadini di Giovanni Greco, ove evidenziava il concetto di “νου`ς” nel senso di aver colto il pensiero surrealista/metafisico.
Artista e fotografo amatoriale si è formato negli novanta a Catania.
Dopo il completamento degli studi artistici frequenta la scuola del nudo a Catania e agli inizi degli anni '90 intraprende la sua attività pittorica spinto da una forte passione per l’arte del ‘500 e del ‘600 che lo ha portato ad
indagare la tecnica e lo studio della pittura tramite un’analisi e attenta osservazione delle opere di Caravaggio, Poussin e soprattutto fiamminghi di van Eyck, Brueghel ; in quegli anni lavora in qualità di collaboratore presso gallerie, associazioni culturali che gli permettono di addentrarsi negli ambienti più stimolanti per poter approfondire quel suo desiderio di ulteriore conoscenza della storia dell’arte, spronandolo e arricchendolo di quella cultura che lo incoraggiano ad intraprendere l'attività artistica;
Fin dagli esordi la sua ricerca si è indirizzata verso la pittura figurativa, che esulava dalla rappresentazione oggettiva della vita reale, la cui ricerca era finalizzata ad analizzare la natura dell’uomo e delle cose sotto un altro
aspetto sulla scia di una naturale inclinazione per gli esiti della metafisica e del surrealismo. Nel suo percorso
l'artista ha sentito spesso l'esigenza di confrontarsi con vari maestri dell'arte contemporanea alfine di approdare alla sintesi di una realtà più immediata ove il gesto, la forma, il colore e la linea siano i contenuti emozionali a determinare passioni, tensioni e disagi grazie anche il sodalizio con gli artisti informali della sua città natale.
Fortemente attratto dai rapporti materici che l'occhio riesce a cogliere nelle superfici degli oggetti, lungo i muri della città o ancor più nella memoria del già stato egli è intento a sviluppare un discorso intorno alla strutturalità e particolarmente alla tecnica.
Le opere degli artisti caposaldi della metafisica e del surrealismo e successivamente di Giuseppe De Gregorio,
Manlio Bacosi, Emilio Vedova hanno rivoluzionato il suo modo di vedere, di ciò che dice a se stesso e quanto sente.
Attualmente vive e lavora a Catania

 

immagine Giovanni Greco

Nelle mie opere viene percorsa la strada della corporeità che è il modo per andare al di là della rappresentazione e afferrare l'essenza delle cose cercando di far sentire una vibrazione umana che esalta i sentimenti attraverso la forma, la linea, il colore e l’intenzionalità ; l'incontro con l'inatteso, per l'apertura di nuovi mondi e di nuove possibilità della visione dove l’opera stessa viene intesa come risultato dell’incontro tra l’uomo e la natura in un alternarsi di empatia fra la forma pura e la
sua complessità.

 

Solo Exhibitions
2016 – SEGNI OLTRE UNO SPAZIO VISIBILE – Galleria Arte Città Amica – Torino (Italy)
2015 – ABSTRACT EVOLUTION – BluArte (virtual) – Trento (Italy)
2010 – SEDUZIONI METAFISICHE – BluArte (virtual)– Trento (Italy)
2009 – OLTRE LE ARCANE REALTA’ – Museo Emilio Greco – Catania (Italy)
2007 – OSCILLAZIONI CONTEMPORANEE – Galleria CentroArteModerna – Pisa (Italy)
2003 – VISIONI DEL PRESENTE – Accademia Federiciana – Catania (Italy)
2000 – UN MONDO SENZA LIMITI – Vescovado di Caltagirone (Italy)
1994 – TRITTICO – Castello Normanno – Paternò (Italy)

MAIN EXHIBITIONS
Group Exhibitions
2019 – Genio e simbolismo nell'arte contemporanea – Tornatora Art gallery – Roma
Dimensioni – Ex Mercato ortofrutticolo – Siracusa
Alla ricerca della bellezza – La Corte di Felsina - Bologna
2018 - L’isola : fra mito e realtà. Tutte le sfumature del verde – Palazzo della Cultura (Paternò) Italy
Artoteca – YoucanArt – Museo Villa Smilea di Montale (PT)
2017 – Materia – Galleria Arte al Centro – Catania (Italy)
Tra Lucidità e Follia – Galleria Zero Uno – Barletta (Italy)
Art(e)nergy – Spazio CUBET – Milano (Italy)
2016 – Il ritmo dell’arte – Galleria Evasioni Art Studio – Roma (Italy)
Dimensioni – Chiostro Palazzo Minoriti – Catania (Italy)
Biennale Metropoli di Torino – Vincitore 1° premio sez.pittura – Torino (Italy)
Vibrazioni Astratte – Galleria ArtTime – Udine (Italy)
2015 – Esposizione 6x6 – Galleria Allangolo – Lugano (Svizzera)
2014 – Progetto Mosca 2014 – Artisti Italiani . Gostny Dvor – Mosca (URSS)
Arte Fiera – ARTEPADOVA 2014 – Padova (Italy)
Technolgy’s men – Independent Artists Gallery – Milano (Italy)
2013 – Abstracta – Libera mens – La Corte di Felsina – Bologna (Italy)


2012 – Expo Bologna 2012 – Galleria Wikiarte – Bologna (Italy)
Post-Avanguardia Pop-Surrealism – Galleria Salotto dell’arte – Torino (Italy)
Il Virtualesimo Post-avanguardia – Galleria Rinascenza Contemporanea – Pescara (Italy)
Shades of Italy – Vibe Gallery – London (UK)
2011 – Mostra Internazionale DOPPIOSENSO – PAN di Napoli (Italy)
Mostra Internazionale Premio Scamozzi 2011 – Palazzo Monte di Pietà – Vicenza (Italy)
2010 – Internazionale ItaliArte – Villa Gualino – Torino (Italy)
La nuova figurazione – Pinacoteca Civica – Imperia (Italy)
2009 - Declinazioni stilistiche – Accademia Federiciana – Catania (Italy)
Collettiva 345 – SpazioUno – Milano (Italy)
2008 – International Expo Taormina 2008 – Palazzo Ducale – Taormina (Italy)
Rassegna Biennale di Venezia – Galleria Terzomillennio – Venezia (Italy)
2007 – Artexpress – Galeria Geraldes da Silva – Oporto (Portugal)
II° Encuentro Internacional de Artes Plastiques – Palacio Morellon - Madrid (Spain)
Contemporanea – Art Fair – Forlì (Italy)
II^ Ed. AgrigentoArte in Tour – Segnali del Tempo - Agrigento
2006 – Cromie Mediterranee – Galleria Artelier – Milano (Italy)
Mostra Internazionale Itinerante – ArtsXWorld for Africa – Comics x Africa
2005 – 13^ Expo ViviAgrigento – Palazzo Congressi – Agrigento (Italy)
- Triennale d'Arte Contemporanea – Le Ciminiere - Catania
2004 - Rassegna d'arte “Linguaggi Incoercibili” - Palazzo Del Toscano - Catania
2003 – Art Fair – Cremona (Italy)
- Nuova Arte Contemporanea – Palazzina Vignali - Mantova
2002 – 4^ Mostra Mercato Immagina – Reggio Emilia (Italy)
“Tra tradizione e innovazione” - Accademia Federiciana - Catania
2001 – Contaminazioni stilistiche – Accademia Federiciana - Catania
- Arte Mostra Mercato – Livorno (Italy)
1999 – Tra realismo ed astrattismo – Ex Falegnameria Com.le – Catania (Italy)
1998 – Medialità espressive e cromatiche – Centro Arte Minerva – Parma (Italy)
1995 – 3^ Contemporanea “Renato Guttuso” – Camera Commercio – Catania (Italy)
1992 – Rassegna d'arte “Quattro aspetti dell'espressione visiva” Acireale



CONTATTI

Email: gp.greco@tim.it

Sito: www.giovanni-pigreco.com

Social: