Carla Musolino



  • Quadro Carla Musolino
  • Quadro Carla Musolino
  • Quadro Carla Musolino

Carla Musolino - Biografia

Carla MUSOLINO  nata nel 1960, vive e lavora a Torino.
La sua passione per la pittura si manifesta già nella prima adolescenza, attraverso una forte attrazione per colori e forme in movimento, ma quasi subito è costretta a rinunciarvi.

Pochi anni fa, quasi per caso, vedendo dei colori da stoffa avverte il desiderio di provare a dipingere delle magliette. Il contatto con il mondo del colore e della creatività viene così riacceso.
Da autodidatta inizia a creare bijoux, e grazie alla sua innata curiosità, avviene infine  l’incontro con la pittura materica che le permette di coniugare forma e colore.

Un quadro materico è un opera che oltre alle due dimensioni di un’immagine tradizionale ne introduce una terza: il rilievo.

E’ infatti grazie all’utilizzo dei più svariati materiali (sabbia, stucco, perle,  carta velina, cartone, spago, stoffe), uniti dai colori acrilici, che viene a crearsi un effetto tridimensionale molto particolare.



immagine Carla Musolino



Non vi è limite all’utilizzo di materiali, e questo consente all’autore infinite possibilità di trasmettere emozioni e suggestioni originali ed intense.

Questa pittura vuole essere sfida e ricerca.

Sfida che tenta di proiettare con il colore, nello spazio chiuso della tela, il mutevole intreccio di emozioni e sentimenti che scaturiscono nel GESTO.
Qui non è la forma, ma un divenire.
La ricerca di fissare quel mondo onirico e pur reale che abbiamo dentro.
Fissare quell’istante sentito, vissuto, intravisto, forse sognato che ci fa dire: “FERMATI SEI BELLO”.

La tecnica materica è lo strumento che accentua la realtà dell’emozione e del sentimento proiettati nella tela.
L’intensità del colore trasmette la realtà del materiale inconscio che scaturisce…

L’auspicio è che la visione di questo sito possa essere un piacere, ma soprattutto fonte d’ispirazione per chi volesse divertirsi a dare sfogo alla propria creatività utilizzando tele, colori e materiali vari. 

 

Critica d' Arte - Prof. Enzo Papa



Composizione astratta, ma figurativa nel sintetizzare i flussi mentali dei pensieri, delle angosce e degli affanni che tormentano l'umano sentire cosciente, subliminale o inconscio, dove convergono le poche gratificazioni e i moltissimi tormenti del fisico e dell'anima resi come inestricabile labirinto di colori e di concitati segni gestuali

 

immagine Cinzia Gennaro